Sono in corso i lavori di ripristino e di messa in sicurezza del varco. Così nelle prossime ore il passaggio pedonale sotto l’arco della Cattedrale di Barletta, verrà nuovamente consentito. Mercoledì scorso il tratto era stato chiuso e transennato a causa della caduta di alcuni calcinacci che si erano distaccati dalla parte superiore della torre del campanile. A segnalare l’accaduto, al comando provinciale della polizia municipale, era stato un familiare di una 60enne che era stata sfiorata, intorno alle 9.30 della stessa mattinata, da alcuni frammenti di pietra.

I vigili del fuoco, intervenuti mercoledì scorso sul posto, avevano accertato, grazie ad una ispezione interna, la necessità di far eseguire i lavori di messa in sicurezza dell’area e per questo avevano disposto la chiusura momentanea del passaggio pedonale sotto l’arco.

Oggi è l’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, con una nota ufficiale, a far sapere come “a seguito della diffida emessa dagli uffici del Comune di Barletta, sollecitati dai cittadini e dagli esercizi commerciali, si sia celermente intervenuti”.

“Nell’occasione- ha dichiarato Monsignor Angelo Dipasquale, arciprete e rettore della Concattedrale- si prende atto di un obbligo da parte di tutti: proteggere e curare il notevole patrimonio della città”.

Monsignor Dipasquale,  ha infine ringraziato i fedeli, i cittadini, le ditte e gli esercizi commerciali (specialmente del centro storico) che hanno contribuito a coprire i costi necessari all’operazione di messa in sicurezza della torre del campanile.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.