La matricola al comando opposta alla nobile in cerca di punti per risalire la china, la sfida tra due aspiranti big e tanto altro ancora. Il campionato di Eccellenza Pugliese è pronto a celebrare il turno numero 4 ed i fari saranno puntati su Terlizzi-Barletta e su Brindisi-Vigor Trani.

Al “Città dei Fiori” i rossoblù capolisti in solitaria con 3 vittorie su 3 proveranno a volare centrando il 4 successo di fila, per farlo però dovranno piegare la resistenza di un Barletta in convalescenza. I biancorossi di Franco Cinque dopo il k.o. fragoroso con la Fortis Altamura hanno piegato il San Severo nel recupero della prima giornata conquistando 3 punti vitali per scacciare le polemiche e proiettarsi al match di Terlizzi con la possibiltà di rilanciarsi defintiviamente. A caccia di rilancio ci saranno anche Brindisi e Vigor Trani nel match del “Fanuzzi”. I padroni di casa dopo 2 successi di fila sono scivolati a Gallipoli e per riaffermare le ambizioni di vertice dovranno battere una Vigor Trani che non vince dalla prima giornata ed è reduce dal pari interno contro l’Avertrana.

Poprio gli ionici saranno protagonisti di un altro match interessante, quello che li vedrà opposti al Corato sulla terra battuta del “Laserra”. I neroverdi dopo il successo con il San Severo proveranno a centrare la prima vittoria in trasferta per rilanciarsi defintivamente al vertice e cancellare l’inizio di stagione al di sotto delle aspettative. Al di sotto delle attese è stato anche l’inizio di stagione della superfavorita Casarano. I rossoblù dopo il mezzo passo falso con il Mesagne faranno visita alla Molfetta Sportiva in un match sulla carta senza storia. Più equilibrate saranno invece le sfide tra Fortis Altamura ed Unione Calcio Bisceglie e tra Vieste e Gallipoli. A chiudere il programma di giornata la sfida tra San Severo ed Otranto e quella tra Mesagne e Molfetta calcio.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.