Bitonto travolgente, Bari forza 3 - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE D

Bitonto travolgente, Bari forza 3

Una settimana magica.

Una settimana magica. Cinque gol al Pomigliano domenica scorsa, lo storico successo infrasettimanale in Coppa Italia al “San Nicola” contro il Bari e dulcis in fundo il tris rifilato alla corazzata Cerignola nel turno numero 3 del girone H del campionato di serie D. Per il Bitonto sono stati 7 giorni da leoni, 7 giorni da copertina.

Al “Città degli Ulivi” nel big-match di giornata i neroverdi sono riusciti ad avere la meglio di un Cerignola che torna a casa senza punti e deve fare i conti con la prima mini-crisi di stagione. Mattatore della gara è stato Onny Turitto che dapprima ha aperto il match poi lo ha riportato su binari favorevoli ai suoi dopo il momentaneo pari di Loiodice e prima del definintivo sigillo di Picci che continua il suo magic moment dopo il gol vittoria a Bari. La squadra di Pizzulli con i 3 punti si lancia all’insegumento del duo di testa Picerno-Team Altamura con i murgiani capaci di centrare il terzo successo di fila espugnando il campo del Granata Ercolano grazie ai centri di Guadalupi e Tozzi ed i lucani protagonisti del tennistico 6-5 rifilato al Fasano al termine di 90′ ricchi di colpi di scena. Al fianco del Bitonto nell’inseguimento al duo di testa c’è il Taranto che coglie il secondo successo di fila regolando con qualche patema di troppo il Gragnano. Gli ionici dopo essere passati in vantaggio 2-0 si fanno rimontare e trovano il colpo da tre punti solo al ’90. Nella domenica delle pugliesi di serie D, spicca nel girone I il terzo successo di fila del Bari che cancella immediatamente la delusione di Coppa regolando con un netto 3-0 la Cittanovese e mantenendo la vetta solitaria della classifica di un campionato che difficilmente potrà sfuggire di mano a Neglia e compagni.

Tornando al girone H domenica amara per la Fidelis Andria che cede 2-1 a Francavilla in Sinni e rimane ferma ad 1 punto in classifica. I biancoazzurri pagano le 2 reti subite nel primo tempo e la tardiva reazione che ha portato alla rete su rigore di Cristaldi nel finale. A chiudere il quadro dei risultati delle formazioni pugliesi i pari a reti bianche del Gravina a Vallo della Lucania con la Gelbison e del Nardò in casa con la Sarnese.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D