Corsa, divertimento ed un po’ di sano agonismo. Tutto questo è stata la Trani night run manifestazione giunta alla seconda edizione ed andata in scena sabato sera grazie all’impegno dell’associazione sportiva Tommaso Assi di Trani e della società studio 360 di Molfetta. Da piazza Quercia un vero e proprio serpentone di 1500 persone tra famiglie, comitive o singoli atleti è transitato in tutte le vie del percorso rispondendo al meglio a quello che è il messaggio lanciato dalla manifestazione e dall’associazione “Tommaso Assi”

La Night Run tranese è stata la quinta corsa organizzata dallo Studio 360 dopo l’altra edizione della stessa Trani, quella di Vieste e le due di Molfetta e ben si è inserita nel solco di una manifestazione che si pone come obiettivo quello di coniugare sport e spettacolo

Soddisfatto dello svolgimento dell’evento il sindaco di Trani Amedeo Bottaro che non ha nascosto l’emozione per uno dei momenti più toccanti della serata: il collegamento con Herat, in Afghanistan, dove erano presenti i militari del 9° reggimento fanteria di Bari  di stanza a Trani. Il colonnello De Pasquale, comandante del reggimento, ha salutato la piazza, dove assistevano le famiglie dei militari

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.