Un accordo sottoscritto dall’amministrazione comunale di Andria in sinergia con i sindacati con l’obiettivo di contrastare il lavoro nero, le illegittimità e inadempienze contrattuali fortemente diffuse nel territorio.  È stato siglato con questi presupposti, dal sindaco Nicola Giorgino e dai vertici di Cgil, Cisl, Uil della Bat, il protocollo di intesa sulla legalità negli appalti.

Un documento che risponde sia al bisogno di trasparenza, sia alla necessità di veder salvaguardati i diritti dei lavoratori.

Dopo Trani e Bisceglie, Andria è la terza realtà della Bat nella quale è stato siglato il protocollo in materia di concessioni e di appalti pubblici di lavori, forniture, servizi e clausola sociale. In un territorio segnato e dilaniato dalle inadempienze contrattuali.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.