Far comprendere ai più piccoli i loro diritti attraverso cartelloni esposti per la scuola, video proiettati, giochi, canti e una esibizione in lingua dei segni per favorire l’inclusione. I protagonisti della grande festa sono stati i giovani alunni dell’Istituto “Giovanni Modugno” di Barletta. Tante le iniziative pensate e organizzate a scuola per celebrare la giornata mondiale dei diritti dell’infanzia, che ricorre proprio il 20 novembre.

E l’istituto barlettano ha voluto festeggiare la ricorrenza, alla luce di un importante riconoscimento giunto dall’Unicef.

L’obiettivo perseguito è stato quello di far capire ai bambini, attraverso le tante attività ludiche proposte, l’importanza della convenzione dei diritti dell’infanzia.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.