In due vengono scoperti a cercare di portar via una cisterna in metallo da un’azienda sulla Strada Provinciale 231, tra Modugno e Bitonto, ma alla vista della Polizia scappano.
Gli agenti del Commissariato subito alla ricerca dei malfattori, li hanno beccati mentre tentavano di allontanarsi a bordo di un motocarro ape.

Appena bloccati, le forze dell’ordine hanno riconosciuto un 19enne e un 16enne entrambi di Bitonto e li hanno denunciati per tentato furto e ricettazione.
Ma la fortuna ci ha messo lo zampino.

I due avevano rubato e già parzialmente riverniciato il motocarro a Palese e qui ci erano giunti in sella ad uno scooter sottratto in precedenza, di cui poi si erano disfatti abbandonandolo sul ciglio della strada.

I poliziotti, rinvenuto il motorino l’hanno riportato a casa del legittimo proprietario.

Questo, sin da subito, si è mostrato preoccupato alla visita degli uomini in divisa e nonostante i maldestri tentativi di dissuaderli ad entrare, questi, insospettiti dai precedenti dell’uomo, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno trovato 200 grammi di droga e svariato materiale per il confezionamento. L’uomo è stato quindi arrestato.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.