L’Ente non può sostenere economicamente la spesa, stimata in 7milioni di euro. Ma abbiamo instaurato un dialogo interlocutorio con il Sindaco della Città Metropolitana di Bari, Antonio Decaro, per rintracciare insieme una soluzione alternativa e procedere con il completamento dell’opera”. Sono le parole del Presidente della Provincia Bat, Nicola Giorgino, intervenuto sulla vicenda del cantiere della scuola del quartiere “Patalini” di Barletta. I lavori furono avviati nel 2011. Ma ancora oggi, a distanza di tanti anni, l’immobile che sarebbe dovuto diventare un istituto scolastico, si presenta in uno stato di abbandono e degrado.

Intanto, nei giorni scorsi, a seguito di una riunione, convocata nel capoluogo pugliese, il Sindaco Antonio Decaro ha specificato come la responsabilità di tale situazione critica, non ricada sulla città metropolitana di Bari. Di fatto scaricando alla Provincia Bat l’onere di doversi sobbarcare di un impegno economico importante.

E il Presidente Nicola Giorgino, seppur evidenziando come l’Ente non possa riuscire a sostenere tale spesa, ha assunto l’impegno di riuscire ad individuare una soluzione alternativa al fine di veder ultimata e realizzata la scuola di Barletta.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.