In un momento storico in cui la politica riesce a fatica a mostrarsi vicina alle esigenze del cittadino, l’assenza di fornitura del gas e dell’acqua calda nelle scuole materne Pertini e Montessori, a causa della mancanza di un contratto di fornitura, costituisce sicuramente un episodio grave che avrebbe dovuto portare l’Assessore Tommaso Laurora a rivolgere quantomeno una severa critica agli uffici comunali che frequenta giornalmente.

È questa la nota che 8 consiglieri di maggioranza tranesi muovono al rappresentante di giunta.

L’assessore, continuano, ha cercato di imputare le inadempienze ad altri colleghi, mostrando una totale assenza di responsabilità e spirito di squadra esaltando, invece, proprie virtù che non trovano pertinenza.

L’invito, dunque, è quello di mostrarsi più umile evitando gli scaricabarile ed occupandosi di risolvere la situazione quanto prima.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.