Dalla bandiera del 9° reggimento corpo volontari italiani, alla camicia rossa appartenuta al patriota, Angelo Raffaele Lacerenza. E poi oggetti e documenti dell’epoca esposti. Fino al 26 maggio del 2019 i tanti visitatori potranno comprendere, grazie ad una mostra inaugurata e allestita presso il castello svevo,  l’importante ruolo ricoperto dalla città di Barletta  nel Risorgimento.

La mostra, denominata “Noi credevamo. Barletta nel turbine del Risorgimento”, si avvale delle testimonianze custodite nel Museo civico e nella Biblioteca. Per una esposizione che è stata fortemente voluta dalla locale amministrazione comunale.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.