C’è chi impasta  il pane e chi invece vende frutta al mercato. E poi la lavandaia, falegnami e vasai a ricordare mestieri molto spesso dimenticati. È il percorso realizzato nel giardino della scuola Petronelli di Trani, con la seconda edizione del presepe vivente. Oltre 200 gli alunni coinvolti, che hanno animato il villaggio natalizio. Ammirando così le scene di vita passata, i tanti visitatori,  sono infine giunti al  momento tanto atteso e suggestivo della natività.

Il presepe vivente portato in scena dai piccoli allievi del secondo circolo petronelli, un motivo di orgoglio per tutta la città di Trani.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.