Sono dieci le auto finite tra le fiamme a Troia, intorno alle 3 della notte scorsa. E tra queste c’è anche la Mercedes della moglie del sindaco Leonardo Cavalieri.

Il fatto è accaduto in via Carducci, dov’erano parcheggiate, proprio nelle vicinanze dell’abitazione del primo cittadino. Al momento non è ancora chiaro se le fiamme siano divampate da una sola vettura, per poi propagarsi sulle altre e l’assenza di telecamere di videosorveglianza certo non aiuta a sbrogliare la matassa. Sul posto i vigili del fuoco non avrebbero ritrovato tracce di liquido infiammabile, ma gli inquirenti non escludono la matrice dolosa dell’incendio.

Tra le prime ipotesi dei Carabinieri si esclude, però, la pista legata ad un possibile atto intimidatorio riconducibile all’attività politica di Cavalieri.
“Qualche anno fa si verificò un episodio analogo a Troia – ricorda il sindaco – siamo scossi come comunità, abbiamo paura, ma confidiamo nelle indagini degli uomini dell’arma”.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.