Una rissa degenerata a colpi di pistola. È quanto accaduto questa mattina, alle 11.45, in piazza Paradiso a Molfetta dove il giovane ventenne Ruggiero Minervini, già noto alle forze dell’ordine, è stato attinto da un colpo d’arma da fuoco alla gamba.
Il ragazzo è stato condotto al Punto di Primo Intervento dell’ospedale “don Tonino Bello”.
I Carabinieri del Comando hanno già individuato il responsabile che, al momento, è ricercato.
Intanto, gli inquirenti stanno acquisendo i filmati di videosorveglianza della zona, sia quelle delle attività commerciali, sia quelle istallate dal Comune per chiarire la dinamica dei fatti.
“Quanto è accaduto questa mattina deve indurre tutti ad essere in piazza l’ultimo dell’anno – ha detto il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini – per dimostrare che la parte sana della città è più forte e numerosa della parte malata e violenta che ancora esiste».

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.