Comuni pugliesi si preparano all'emergenza neve - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Comuni pugliesi si preparano all’emergenza neve

La protezione civile pugliese ha diramato l’allerta gialla per tutta la regione, escluso il Salento, in previsione dell’ondata di freddo che investirà l’Italia e porterà freddo e neve anche in Puglia.

La protezione civile pugliese ha diramato l’allerta gialla per tutta la regione, escluso il Salento, in previsione dell’ondata di freddo che investirà l’Italia e porterà freddo e neve anche in Puglia.

Ciascun territorio si sta preparando a fronteggiare la possibile emergenza disponendo limitazioni alla circolazioni dei mezzi pesanti e preparandosi ad interventi di salatura delle strade. Nell’area metropolitana di Bari, all’esito di una riunione in Prefettura sulla viabilità, il prefetto, Marilisa Magno, ha disposto il divieto di circolazione dei mezzi pesanti sull’intero sistema viario dell’area metropolitana dalla mezzanotte di oggi “fino a cessata esigenza e salvo rivalutazioni sulla base di un costante monitoraggio del fenomeno”.

La Prefettura di Foggia ha invitato sindaci, forze dell’ordine, enti territoriali e società di trasporto e di distribuzione di energia a monitorare strade, ponti, sottopassi e cavalcavia, oltre ai corsi d’acqua e alle aree a maggior rischio idrogeologico. Aeroporti di Puglia sul suo sito informa i viaggiatori che “alla luce del peggioramento previsto tra il 3 e il 6 gennaio, i voli potrebbero subire ritardi o cancellazioni”. Le amministrazioni comunali stanno provvedendo con autonome iniziative a prevenire i disagi che potrebbero essere causati dalla neve dei prossimi giorni.

A Bari è tutto pronto per eventuali operazioni di salatura delle strade così come in altri comuni delle aree a rischio come Monte sant’Angelo, Fasano e Grottaglie. L’Aqp ha diffuso una nota per suggerire le misure da adottare per prevenire eventuali rotture dei contatori o delle tubature a causa del gelo. A Bari è stato predisposto il ‘Piano neve’ che permetterà, all’occorrenza, di intervenire per ridurre al minimo i disagi. Sono state già consegnate presso i depositi dell’Amiu circa 30 tonnellate di sale da impiegare per le operazioni di salatura che interesseranno strade, ponti, viadotti e gli ingressi agli edifici sensibili, come gli ospedali. Nella mattinata di domani sarà diramato il ‘Piano strade’ che individua tutte le arterie stradali oggetto di salatura nelle ore successive. La macchina della Protezione civile regionale – ricorda il presidente della Regione, Michele Emiliano – è in funzione h24 in attesa del previsto peggioramento del meteo.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI