L’epifania porterà vie ogni festa ma non certamente allegria gioia e buonumore che invece ha elargito in gran quantità nella casa circondairle di trani dove in occasione della giornata conclusiva delle celebrazioninatalizie, ad allietare l’evento l’arrivo della dolce vecchina che ha portato con sé numerosi doni ,  libri, calze e giocattoli  ai figli dei detenuti.

Solidarietà con la esse maiuscola  promossa dall’associazione  IdeAmo di andria   a cui hanno aderito  la Comunità dei Padri Trinitari di Andria del Presidio “Quarto Di Palo-Mons. Di Donna” ed i Volontari della Croce Rossa Italiana di Andria.

Un’iniaiziativa frutto di una sinergica collaborazione FORTEMENTE voluta  dal’amministrazione centrale e regionale e territoriale degli istituti penitenziari

Entusiasta la senatrice del movimento cinque stelle la dottoressa angela bruna piarulli direttrice in aspettativa del carcere di trani  che ha posto l’attenzione sulla lodevole iniziativa dei giocattoli in movimento

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.