Una giornata più che dimezzata ma non avara di emozioni. Il turno numero 17 del campionato di Eccellenza Pugliese condizionato dai rinvii per maltempo di Barletta-Avetrana, Casarano-Terlizzi, Otranto-Brindisi, Corato-Atletico Vieste e Molfetta Sportiva-Fortis Altamura ha visto scendere in campo solo 6 squadre capaci però di offire spunti di grande interesse.

Grande interesse c’era al “Comunale” di Trani per la sfida tra i padroni di casa e il Molfetta calcio con l’esordio sulla panchina biancorossa dell’ex tecnico del Casarano Pietro Sportillo reso amaro dalla rete di Monopoli che ha consegnato tre punti pesanti alla Vigor. La squadra di Scaringella è tornata così al successo dopo le due sconfitte consecutive contro Mesagne e Atl.Vieste sorpassando in classifica i rivali di giornata che non hanno beneficiato del cambio in panchina e continuano un digiuno di vittorie che dura addirittura dallo scorso 21 ottobre 2017, giorno del 3-0 rifilato al Terlizzi sul sintetico del “Poli”.

Fa festa la Vigor Trani e fa festa anche l’Unione Calcio Bisceglie. La squadra del presidente Pedone si conferma rullo compressore tra le mura amiche centrando il terzo successo consecutivo al “Di Liddo” nello scontro salvezza contro il San Severo. I giallogranata arrivati a Bisceglie dopo l’ottimo pari con il Barletta nell’ultima del 2018 sono caduti sotto i colpi di Triggiani (autore di una tripletta) e De Mango che hanno archiviato la pratica lasciando la squadra di Prosperi con l’amaro in bocca anche per la scelta sbagliata dei tacchetti da utilizzare sul sintetico biscegliese.

Con l’amaro in bocca resta anche il Gallipoli protagonista al “Bianco” contro il Mesagne della terza gara di giornata. Sullo 0-0 finale pesa l’errore dal dischetto di Sansò nel primo tempo che nega agli jonici un successo che sarebbe valso il seppur momentaneo sorpasso al Barletta in terza piazza ed allo stesso tempo regala ai messapici un punto preziossisimo in chiave salvezza.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.