Cerignola, ora le vetta è più vicina - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE D

Cerignola, ora le vetta è più vicina

Tre punti in meno della capolista Picerno per un inizio 2019 che difficilmente sarebbe potuto essere migliore.

Tre punti in meno della capolista Picerno per un inizio 2019 che difficilmente sarebbe potuto essere migliore. Il 2018 dei gialloblù si era chiuso con la vittoria sul Francavilla ed un secondo posto in classifica nel girone H del campionato di serie D a -5 dalla squadra di Giacomarro figlio anche del brutto k.o. per 4-1 nello scontro diretto. La gara in terra lucana è stata a detta del tecnico ofantino Bitetto  il vero flop della prima parte di stagione, ma di tempo per recuperare ce n’è ed il 5-0 al Pomigliano con distanza dalla vetta accorciata può essere il  preludio ad un girone di ritorno ricco di soddisfazioni da conquistare puntando sulla forza del gruppo anche con l’aiuto di due frecce in più come Nadarevic e Vitofrancesco.

Alle parole del tecnico Bitetto fa eco Lorenzo Longo, centrocampista con il vizio del gol. Per l’ex Fidelis Andria, autore di una doppietta contro il Pomigliano sono già 6 le reti messe a segno in campionato.

Il prossimo appuntamento per gli ofantini è fissato domenica pomeriggio a Sorrento, altra tappa sulla strada verso la vetta.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D