Tre furti in sette mesi, due messi a segno all’interno della farmacia territoriale del Distretto Socio Sanitario Bari 3 di Bitonto.

Il 9 luglio il primo, il 19 settembre il secondo, con un bottino di quasi mezzo milione di euro di farmaci oncologici. Pochi giorni fa l’ultimo all’interno dei reparti e dell’anagrafe sanitario: nessuna effrazione anzi, sembra che i malviventi siano entrati, chiavi alla mano, all’interno dell’ex nosocomio portando via computer con dati sensibili, telefoni e persino un defibrillatore.

I dipendenti, ormai stufi della situazione lavorativa svolta in totale precarietà di sicurezza e vigilanza, minacciano anche proteste più consistenti.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.