Guardia di finanza: sequestrati due pappagalli vivi - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Guardia di finanza: sequestrati due pappagalli vivi

Sono stati consegnati in custodia ad un allevatore privato, i due esemplari protetti di pappagalli vivi  rinvenuti un una gabbia di piccole dimensioni all’interno di un pullman, diretto in albania.

Sono stati consegnati in custodia ad un allevatore privato, i due esemplari protetti di pappagalli vivi  rinvenuti un una gabbia di piccole dimensioni all’interno di un pullman, diretto in albania.

A scoprirli i finanzieri del II Gruppo Bari, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, durante i controlli nei confronti dei mezzi e dei passeggeri diretti nel paese delle aquile.

I sospetti delle fiamme gialle sono scattati una volta accertato che il trasporto si presentata del turro anomalo

sono partiti dunque gli  accertamenti dai quali si è potuto accertare che si trattava di due pappagalli appartenenti alla famiglia “Psittacidae”, uno della specie “Ara Ambiguus” e l’altro della specie “Amazona Aestiva”.

Entrambe le specie rientranti tra quelle protette e per questo da tutelare perchè a rischio di estinzione per la Convenzione Cites .

Il cittadino albanese responsabile trasporto è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per esportazione e detenzione di esemplari di fauna e flora minacciati di estinzione.

Un’operazione frutto delle novità introdotte dal D.Lgs. n. 177/2016,  che vedono militari della Guardia di Finanza ed  funzionari dell’Agenzia delle Dogana e Monopoli,lavorare insieme anche a tutela della fauna e della flora protetta  nell’ambito degli spazi doganali.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI