Un turno avaro di soddisfazioni con una vittoria quella della Virtus Francavilla, un pari quello del Monopoli ed un bruciante k.o. quello del Bisceglie al “Ventura” contro la Reggina.

Archiviata la pausa invernale il campionato di serie C è tornato in campo per il turno numero 21 che ha visto l’esordio sulla panchina dei neroazzurrostellati del nuovo tecnico Rodolfo Vanoli. Per l’ex allenatore dell’Olimpia Lubjana la prima biscegliese non è stata fortunata: i suoi creano tanto, sfiorano il vantaggio ed alla fine subiscono al 95′ la rete di Bellomo che consegna i 3 punti alla Reggina. Tanto amaro in bocca dunque, ma anche la consapevolezza di avere le potenzialità per tirarsi fuori dalla zona play-out.

Le proprie potenzialità sta cominciando ad esprimerle la Virtus Francavilla. I messapici dopo il pari con la la capolista Juve Stabia con il quale avevano chiuso il 2018 hanno iniziato l’anno solare nel migliore dei modi. Il 2-0 alla Cavese vale alla squadra di Trocini un preziosissimo +5 dalla zona play-out ed allo stesso tempo apre prospettive nuove con una zona play-off distante altrettante lunghezze.

In piena zona play-off dopo l’1-1 con il Potenza resta anche il Monopoli. Contro i lucani i gabbiani giocano bene soprattuto nella prima parte conclusa in vantaggio grazie alla rete del solito Mangni. Nella ripresa gli uomini di Scienza subiscono il ritorno di Franca e compagni che riprendono la gara lasciando invariate le speranze di entrambe di regalarsi una posto nelle magnifiche 10.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.