Giorno della memoria, la marcia silenziosa degli studenti - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Giorno della memoria, la marcia silenziosa degli studenti

Poesie recitate dai giovani studenti per commemorare le vittime delle persecuzioni nazifasciste, striscioni esibiti per dire, basta, oggigiorno all’odio, all’indifferenza e al razzismo.

Poesie recitate dai giovani studenti per commemorare le vittime delle persecuzioni nazifasciste, striscioni esibiti per dire, basta, oggigiorno all’odio, all’indifferenza e al razzismo.

Sono stati gli alunni delle scuole di Barletta, in occasione della ricorrenza della giornata della memoria, a dar vita ad una marcia silenziosa che si è snodata fra le vie della città. Per poi concludersi con l’accensione, al Castello, della menorah (il candelabro simbolo della religione ebraica).

Un momento importante, organizzato dalla locale amministrazione comunale in sinergia con l’Archivio della resistenza e della memoria, insieme alla biblioteca “Loffredo”.

Per una iniziativa, che dal 2001, rappresenta un impegno fisso e costante negli anni.

Non dimenticare il passato, per trasmettere alle nuove generazioni, l’importanza di costruire un futuro ricco di sani valori.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA