Il compleanno per i 25 anni di fondazione del partito coincidono probabilmente con il punto più basso, in termini di consenso elettorale. Ma Forza Italia, dopo un quarto di secolo, prova a rilanciarsi in vista delle elezioni europee (per le quali ha annunciato la candidatura il leader Silvio Berlusconi) e per provare a scardinare la solidità del governo giallo verde.

L’appuntamento celebrato ad Andria, con il coordinatore regionale D’Attis, il vice coordinatore Damiani e il consigliere regionale Marmo, di fatto è l’occasione per annunciare le iniziative di piazza, attraverso le quali ribadire la bocciatura di una manovra economica che penalizza il Sud, aumenta le tasse e blocca le grandi opere.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.