Si è chiuso questa mattina nell’auditorium “Mancini” la cerimonia di chiusura dello short master universitario “Mare e sicurezza”.

Dalla sicurezza della navigazione alla salvaguardia della vita in mare e dell’ambiente, dal contrasto delle attività marittime illecite al fenomeno migratorio, sono stati questi i temi approfonditi da esperti docenti, tratti non solo dal mondo accademico, ma anche dalle istituzioni preposte alla variegata attività di vigilanza sempre più recrudescenti.

Sono 44 gli studenti intervenuti provenienti da diverse amministrazioni dello Stato, ma anche dal mondo civile.

L’evento, poi, è stato impreziosito dalla presentazione ufficiale del volume dal titolo “Mare e sicurezza. Il contrasto ai traffici marittimi illeciti”, curato dal tutor Antonio Leandro.

Il volume, che raccolto i pregevoli contributi offerti dagli studiosi del mondo scientifico e degli ufficiali della guardia di finanza intervenuti, affronta i temi della safety e security, della cultura della legalità e del rispetto della persona, come della natura.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.