In trasferta a Bari per rubare un’auto, arrestato - TELEREGIONE
Connetti con il social

BITONTO

In trasferta a Bari per rubare un’auto, arrestato

I poliziotti lo hanno colto nella flagranza di reato mentre compiva il furto di un’auto al quartiere Picone di Bari e l’hanno arrestato.

I poliziotti lo hanno colto nella flagranza di reato mentre compiva il furto di un’auto al quartiere Picone di Bari e l’hanno arrestato.

È la sorte toccata ad un 49enne bitontino che era stato monitorato dagli agenti della Polizia Giudiziaria del locale Commissariato perché dedito a questo tipo di attività. Così nell’ambito dei controlli e del monitoraggio della città, le forze dell’ordine lo hanno pedinato: al mattino, l’uomo nonostante fosse ristretto alla sorveglianza speciale, è salito a bordo di una vettura. Da qui si è diretto nella vicina Bari, nel quartiere Picone, e ha cominciato ad armeggiare contro una Hunday Tucson.

Ma appena scorge i poliziotti, prova a fuggire: ne è nato un lungo inseguimento, ma è stato bloccato e ammanettato.

Durante la perquisizione sono stati ritrovati anche diversi arnesi da scasso, sottoposti a sequestro: tra questi un particolare dispositivo, un cavo Obs, che inserito nella fessura di diagnostica a bordo, consente di bypassare la centralina dell’auto, mettendola subito in moto.

L’uomo, a disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato collocato ai domiciliari.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BITONTO