noi dovevamo esserci la risposta dello stato c’è e si fa sentire

così il presidente della commissione parlamentare antimafia, nicola morra, oggia foggia per presiedere alla riunione in prefettura per fare il punto della situazione dopo dopo i sette attentati dinamitardi che hanno colpito attività commerciali del territorio nell’ultimo periodo.

La tensione è alta ma non bisogna aver paura  “Dobbiamo chiedere a tutti i cittadini della Capitanata – ha proseguito Morra – il massimo impegno possibile per sgominare queste associazioni criminali di stampo mafioso”.

la visita a foggia è cominciata per il presidente della commissione parlamentare antimafia da san marco in lamis, portando il proprio saluto ai genitori ed alle vedove dei fratelli luciani e alle loro famiglie. uccisi barbaramente in una faida della mafia foggiana solo perché testimoni involontari scomodi”.

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.