Inseguito dafli avventori di una pizzeria, arrestato - TELEREGIONE
Connetti con il social

CERIGNOLA

Inseguito dafli avventori di una pizzeria, arrestato

Tenta di rapinare tre esercizi commerciali tra Cerignola, Trinitapoli e Barletta, ma viene arrestato dalla Polizia.

Tenta di rapinare tre esercizi commerciali tra Cerignola, Trinitapoli e Barletta, ma viene arrestato dalla Polizia.

È la storia del 27enne Domenico Di Paola che, lo scorso luglio, a bordo di una 500, come mostrano le immagini, entra in una stazione di servizio di Cerignola sulla Statale 16bis. Scende dall’auto e comincia a scarrellare la pistola che aveva in pugno contro un dipendente del distributore: questo, impaurito, gli consegna gli unici soldi che aveva in tasca, appena 40euro.

Ma il 27enne non si ferma. Alle 23, dopo 45 minuti dal primo colpo, si trova a Trinitapoli e tenta di rapinare un bar, ma il titolare, capite le intenzioni del malvivente, decide non aprire la porta e chiamare i Carabinieri. Di Paola sale a bordo dell’auto e si rimette in viaggio, alla volta di Barletta.

Entra in una pizzeria alla periferia della città, sempre armato e travisato, chiede a tutti i presenti di consegnargli il denaro. Quattro avventori, però, reagiscono e lo mettono in fuga. Anzi, decidono di inseguirlo e lo trovano mentre era intento a montare la targa alla vettura con cui si stava spostando.
Arriva la Polizia di Stato, lo blocca e lo arresta. Le indagini della Procura e degli agenti del commissariato di Cerignola, guidati dal vicequestore Loreta Colasuonno, hanno consentito di incastrare l’uomo dalle caratteriste dell’abbigliamento, dell’arma usata e dell’auto sulla quale viaggiava, riuscendo a portarlo in carcere in custodia cautelare.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CERIGNOLA