Connetti con il social

ECCELLENZA

Casarano in fuga, colpi esterni per Brindisi e Barletta

Casarano batte Corato 1-0 e mantiene a 9 i punti di vantaggio sul Brindisi ed a 10 quelli sul Barletta. Continua senza soste la marcia della squadra di Pasquale De Candia in vetta al campionato di Eccellenza Pugliese quando mancano ormai solo 8 gare al traguardo.

Casarano batte Corato 1-0 e mantiene a 9 i punti di vantaggio sul Brindisi ed a 10 quelli sul Barletta. Continua senza soste la marcia della squadra di Pasquale De Candia in vetta al campionato di Eccellenza Pugliese quando mancano ormai solo 8 gare al traguardo.

Esattamente come nella finale di andata di Coppa Italia ai rossoblù serve una zampata per superare un Corato quadrato ed attento a non scoprirsi. In coppa fu Agodirin a punire i neroverdi mentre domenica pomeriggio è toccato all’ex Nicolas Dirito decidere il match consegnando al Casarano altri 3 pesantissimi punti in attesa del secondo round della competizione tricolore in programma giovedì sempre al “Capozza”. Alle spalle del fuggitivo 11 di Pasquale De Candia, si infiamma la lotta per il secondo posto, ma se la vittoria del Brindisi sul campo dell’Avetrana era facilmente pronosticabile ben più ostico era l’impegno del Barletta sul campo del Mesagne.

I biancorossi dopo aver sbloccato il match in appena 9 secondi con Saani sono rimasti in 10 alla mezz’ora per l’ingeunua espulsione dello stesso autore del gol che però non è costata il successo alla squadra di Franco Cinque. Negro e compagni, soffrendo, sono riusciti a portare a casa il 17mo risultato utile consecutivo ed una vittoria pesantissima per la corsa al secondo gradino del podio. Pesantissimo in chiave play-off è anche il successo della Fortis Altamura sul Gallpoli. Il 2-1 rifilato ai salentini consente ai murgiani di consolidare la quarta piazza allungando a + 5 sui rivali di giornata raggiunti a quota 33 da Vieste e Vigor Trani con i garganici protagonisti dello 0-0 nel derby dauno con il San Severo del nuovo tecnico Pirone e i tranesi corsari sul campo della Molfetta Sportiva con un rotondo 0-3. In piena corsa per la quinta piazza c’è anche il Molfetta calcio: a Terlizzi la squadra dell’allenatore giocatore Renato Bartoli centra il quarto successo di fila contro i volenterosi rossoblù di casa che scivolano in zona play-out. Pienamente in zona rossa c’è anche l’Unione Calcio Bisceglie che cade rovinosamente al “Di Liddo” contro l’Otranto sospinto dal portiere goleador Caroppo al quinto centro stagionale dal dischetto.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ECCELLENZA