Connetti con il social

ECCELLENZA

Casarano-Corato, tutto in una notte

La notte del verdetto finale. Casarano e Corato si ritroveranno per la terza volta l’una difronte all’altra in appena due settimane, lo faranno per la seconda volta consecutiva al “Capozza” e lo faranno in una notte senza appelli. Dai 90′ (o più minuti) del ritorno della finale della fase regionale della Coppa Italia Dilettanti in programma giovedì pomeriggio alle 18.30 emergerà il nome della squadra che succederà la Vigor Trani nell’albo d’oro della competizione.

La notte del verdetto finale. Casarano e Corato si ritroveranno per la terza volta l’una difronte all’altra in appena due settimane, lo faranno per la seconda volta consecutiva al “Capozza” e lo faranno in una notte senza appelli. Dai 90′ (o più minuti) del ritorno della finale della fase regionale della Coppa Italia Dilettanti in programma giovedì pomeriggio alle 18.30 emergerà il nome della squadra che succederà la Vigor Trani nell’albo d’oro della competizione.

Al fischio d’inizio però il risultato non sarà di 0-0. Si ripartirà dallo 0-1 dell’andata firmato Agodirin, un piccolo ma prezioso vantaggio sul quale assicura il tecnico del Casarano Pasquale De Candia, i rossoblù non hanno alcuna intenzione di cullarsi visto anche l’equlibrio che ha contraddistinto sia l’andata di coppa che la sfida di domenica in campionato decisa da una zampata dell’ex Nicolas Di Rito.

Consapevole delle difficoltà che la sua squadra andrà ad affrontare ma allo stesso tempo fiducioso sulle possibilità di rimonta è invece il tecnico neroverde Vito Castelletti.

Da entrambi i tecnici, l’appello ai tifosi per una gara che andrà ad esprimere il primo verdetto di una stagione ancora tutta da vivere.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 23.00

Altre Notizie - ECCELLENZA