Dopo quattro anni di sospensione delle attività, torna in vita la Pro Loco a Bitonto. Una associazione che, storicamente, sia a livello nazionale che locale, si occupa di promuovere le bellezze culturali ed enogastronomiche del nostro stivale che ora potrà rimettere il faro sulla città dell’olio.

I cittadini saranno “Guardia amica”, offriranno la loro disponibilità nell’accogliere i turisti e fare da sostegno anche alla polizia municipale in diversi momenti della giornata; non mancheranno i mercatini d’antiquariato con il progetto “Svuotacantine”, la realizzazione e rievocazione di eventi storici in date importanti per la città, raccontate, però, in modo innovativo e non mancherà la valorizzazione dei prodotti della terra.

“È una importante opportunità di sviluppo per le nostre tradizioni, per Bitonto e per la Puglia – ha evidenziato Domenico Damascelli, vicepresidente della commissione turismo in regione – ma è necessario destagionalizzare l’offerta e rinforzare la fruibilità degli attrattori turistici locali: l’info point, la cattedrale e tutti i maggiori siti di interesse devono essere messi in rete e tenuti costantemente aperti, solo così si avrà una promozione seria della città”.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.