Foggia, con il Cosenza è bivio salvezza - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE B

Foggia, con il Cosenza è bivio salvezza

Al Foggia non resta che vincere. Nemmeno il tempo di rifiatare dopo il pari agguantato all’ultimo respiro contro l’Ascoli nel turno infrasettimanale e per i rossoneri è già ora di tornare in campo per ospitare questa sera allo “Zaccheria” il Cosenza in una gara che rappresenta un vero e proprio bivio salvezza.

Al Foggia non resta che vincere. Nemmeno il tempo di rifiatare dopo il pari agguantato all’ultimo respiro contro l’Ascoli nel turno infrasettimanale e per i rossoneri è già ora di tornare in campo per ospitare questa sera allo “Zaccheria” il Cosenza in una gara che rappres

enta un vero e proprio bivio salvezza

.

La soglia di galleggiamento per Iemmello e compagni dista solo 3 punti, e dopo 5 pareggi cosecutivi servirà l’acuto contro i calabresi per lo scatto decisivo. Al cospetto dei satanelli che in casa non vincono dal 3-1 del 15 dicembre 2018 alla Cremonese, ci sarà una formazione in forma ed in gran risalita dopo i 3 successi consecutivi ottenuti contro Carpi, Perugia e Cremonese. Questi risultati come ammesso dal tecnico rossonero Padalino in conferenza stampa fanno della squadra di Piero Braglia una vera e propria “sorpresa del campionato”, da affrontare osando in una gara che sottolinea Padalino “rappresenta un treno vitale, una di quelle partite che può dare la svolta”.

Per affrontarla dopo il turn-over di Ascoli l’allenatore rossonero dovrebbe schierare i suoi con il 3-5-2 affidandosi ai titolarissimi a partire dalla coppia d’attacco Iemmello-Galano e naturalmente da Oliver Kragl. Il centrocampista tedesco, autore degli ultimi due pesantissimi gol valsi i pareggi all’ultimo respiro contro Benevento ed Ascoli riprenderà il suo posto sulla fascia sinistra in una mediana composta da Agnelli, Greco e Marcucci e completata da Zambelli sull’out di destra. In difesa, davanti a Leali terzetto composto da Billong, Martinelli e Ranieri. Non saranno della partita l’acciaccato Deli e gli squalificati Gerbo e Busellato.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE B