Cerignola batte F. Andria, Taranto k.o. a Gravina. Vola il Bari - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE D

Cerignola batte F. Andria, Taranto k.o. a Gravina. Vola il Bari

Tre derby, tante emozioni e risultati importanti per gli equilibri dell’alta classifica del girone H di serie D che dopo 26 giornate di campionato diventa sempre più incerto al contrario del raggruppamento I dove il Bari domina ed aspetta solo la matematica per festeggiare la promozione in serie C.

Tre derby, tante emozioni e risultati importanti per gli equilibri dell’alta classifica del girone H di serie D che dopo 26 giornate di campionato diventa sempre più incerto al contrario del raggruppamento I dove il Bari domina ed aspetta solo la matematica per festeggiare la promozione in serie C.

C’era tanta attesa per la domenica dei derby e le aspettative non sono state deluse. La vittoria più pesante per le sorti dell’altissima classifica è senza dubbio quella del Cerignola che nel silenzio del neutro di Apricena ha avuto la meglio sulla Fidelis Andria. Decisivo per i tre punti degli ofantini il centro dell’ex Lattanzio dopo appena 10′. La reazione dei federiciani è tradiva e non porta frutti. Il successo sulla Fidelis permette agli uomini di Bitetto di tenere il passo della capolista Picerno vincente sul campo dell’Ercolanese e distante solo 1 punto in attesa del recupero di mercoledì contro il Gravina. A proposito dei murgiani, gli altri grandi protagonisti di giornata sono proprio i ragazzi di Valeriano Loseto capaci di mettere k.o. il Taranto dopo 13 turni di imbattibilità. Le reti di Nigro alla mezz’ora e Santoro ad un quarto d’ora dal termine hanno inflitto agli ionici uno stop pesantissimo nella corsa al vertice. Per il Gravina invece tre punti preziosissimi per staccare la zona play-out. Sorride il Gravina e sorride anche l’alta sponda della murgia. Nel derby play-off con il Bitonto, il Team Altamura con Dibenedetto in panchina sfoderano una prova d’orgoglio portando a casa una vittoria pesante che lo riproietta a -1 dalla quinta piazza e a -2 proprio dalla squadra di Pizzulli che mantiene comunque la quarta posizione. Il quadro dei risultati delle pugliesi del girone H è completato dal bel successo del Fasano sul Gragnano e dall’amaro pari del Nardò contro il Pomigliano, un risultato che lascia i salentini in acque pericolose a soli 3 punti di vantaggio sulla zona rossa.

Dodici, nel girone I, sono invece i punti di vantaggio del Bari sulla Turris. In attesa della gara dei corallini con l’Acireale in programma domenica prossima, i galletti hanno fatto il proprio dovere superando il Città di Messina a domicilio con un rotondo 3-1 al termine di una gara mai in discussione e vinta da Floriano e compagni con grande autorità.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D