C’è un legame tra la principessa Mafalda di Savoia e la città di Barletta: a testimoniarlo una lapide incastonata nel Santuario della Madonna dello Sterpeto. Quel legame con la secondogenita del re Vittorio Emanuele, è stato rinsaldato, nella giornata di domenica, con la visita in città principessa Mafalda Von Assen d’assia, nipote di Mafalda di Savoia.

L’occasione è stata l’intitolazione di un club satellite dei Lion proprio alla principessa figlio di Vittorio Emanuele, ricordata per le sue vicissitudini anche in un campo di concentramento in Germani durante la seconda guerra mondiale. Iniziativa promossa dal dottor Antonio Luzzi e vissuta con la partecipazione di numerose associazioni cittadine.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.