Anspi Santa Rita, fortissimamente Anspi. Va alla formazione tarantina la copertina della 20esima giornata del campionato di C Silver di pallacanestro maschile, dopo la vittoria nell’incrocio al vertice di Manfredonia: la squadra di Mineo passa per 70-65 con 22 punti di Dimitrov, facendo meglio dei locali dopo l’intervallo. I 24 punti di Alvisi non bastano a Silac Angel, che interrompe a undici il filotto di vittorie consecutive. Prosegue invece la striscia positiva di Pavimaro Pallacanestro Molfetta, all’ottavo successo di fila contro Dinamo Brindisi: un 78-68 maturato dopo un primo quarto incerto. Più di 40 punti in due fra Sirena e Knepa per gli ospiti, 20 per Grimaldi fra i biancorossi di casa. E nel prossimo turno, al PalaFiom, ci saranno di fronte proprio le due battistrada del torneo.

A ruota, ecco Manfredonia e Virtus Molfetta, quest’ultima corsara a Brindisi contro Invicta per 56-48: miglior marcatore Sancilio con 17 punti. Quinto posto ormai blindato per Rosito Caffè Nuova Cestistica Barletta, passata nettamente in casa di Cus Bari per 97-66: scatenati Musil e Stephens, autori rispettivamente di 29 e 26 punti. Fra i ragazzi di Miriello, finiscono in doppia cifra Ravelli, Battista e Abrescia.

Sesta posizione prenotata intanto da Adria Bari che lascia senza vittorie Murgia Santeramo, battendola per 86-62. Non demorde Ap Monopoli che insegue al settimo posto dopo aver regolato Diamond Foggia per 98-81: buona partenza della squadra di Cazzorla e ritorno dei ragazzi di Rubino che riportano l’equilibrio sino alla fine del terzo periodo, prima del decisivo allungo dei padroni di casa. Migliori realizzatori Lescot e Coppola con 26 punti a testa, seguiti dal solito Kraljic a 25.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.