Emiliano a Centinaio: “La pazienza è finita” - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Emiliano a Centinaio: “La pazienza è finita”

“La pazienza della Puglia è esaurita”: più che una minaccia, una presa di coscienza quella che il presidente della Regione, Michele Emiliano, ha riportato al ministro per le politiche agricole, Gian Marco Centinaio.

“La pazienza della Puglia è esaurita”: più che una minaccia, una presa di coscienza quella che il presidente della Regione, Michele Emiliano, ha riportato al ministro per le politiche agricole, Gian Marco Centinaio.

L’occasione è stata l’inaugurazione della Borsa Internazionale del Turismo a Berlino: Emiliano ha chiesto e ottenuto un colloquio con il ministro per parlargli della crisi della xylella e delle gelate in Puglia. “Non ce la facciamo più – ha ribadito il governatore –: non siamo in grado di dare risposte agli agricoltori e agli olivicoltori pugliesi senza che l’Unione Europea e il Governo italiano diano conto dei danni incalcolabili che l’olivicoltura ha subito a causa delle gelate, ma soprattutto della xylella:

In attesa dei decreti (attesi per la fine del mese di febbraio, ma ancora rinviati, come la visita annunciata da Centinaio a Bari e poi annullata), sono confermate le due manifestazioni di protesta del mondo agricolo, in programma sabato prossimo a Lecce. Da una parte ci saranno tutte le associazioni di categoria (Confagricoltura, Cia, Copagri, Confcooperative e Legacoop), dall’altra Unaprol e Coldiretti, anche se la crisi, per l’emergenza xylella, abbraccia tutto il mondo agricolo.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI