Foggia a rischio penalizzazione. E sabato c’è il derby - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE B

Foggia a rischio penalizzazione. E sabato c’è il derby

Il Foggia è a rischio penalizzazione: la notizia è deflagrata a pochi giorni dal derby contro il Lecce (in programma sabato pomeriggio e senza tifosi rossoneri al seguito) e sta trovando conferme nelle ultime ore. E’ stato il presidente del sindaco dei calciatori, Damiano Tommasi, a prospettare una possibile penalizzazione per il Foggia, di quattro punti, se non dovessero essere pagati gli stipendi di gennaio e febbraio.

Il Foggia è a rischio penalizzazione: la notizia è deflagrata a pochi giorni dal derby contro il Lecce (in programma sabato pomeriggio e senza tifosi rossoneri al seguito) e sta trovando conferme nelle ultime ore. E’ stato il presidente del sindaco dei calciatori, Damiano Tommasi, a prospettare una possibile penalizzazione per il Foggia, di quattro punti, se non dovessero essere pagati gli stipendi di gennaio e febbraio.

La scadenza da rispettare è quella del 16 marzo, ha ricordato Tommasi che, però, ha anche portato all’attenzione su problemi societari anche per le vicende giudiziarie che stanno interessando il patron Fedele Sannella. Il presidente del sindacato dei calciatori ha incontrato nei giorni scorsi i tesserati del Foggia che chiedono chiarezza proprio in vista della scadenza del 16 marzo. In queste ore anche il sindaco, Franco Landella, è uscito allo scoperto, con un comunicato stampa sulla proprio pagina facebook: “La situazione che sta vivendo l’attuale compagine societaria – sono le parole del sindaco – merita il massimo della vicinanza e del sostegno”. Alla famiglia Sannella il primo cittadino ribadisce il ringraziamento per i sacrifici fatti negli anni necessari a riportare la squadra in serie B. Landella poi conferma che da settimane si sta lavorando per individuare un nuovo partner per il Foggia calcio. Situazione delicata nella quale dovranno districarsi i calciatori in vista del derby a Lecce. I salentini affrontano la sfida con uno stato d’animo diverso e una posizione di classifica privilegiata, rispetto a quella del Foggia che potrebbe essere appesantita da un’altra penalizzazione.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE B