“Dedicata a tutte le vittime della violenza”. È il messaggio forte riportato sullo schienale della panchina rossa installata, a Barletta, nei giardini del Castello svevo.

La cerimonia di inaugurazione è avvenuta ed è stata programmata in una data non casuale: l’otto marzo (in occasione proprio della giornata internazionale della donna).

La panchina rossa, simbolo per ricordare le vittime del femminicidio e per ribadire un fermo “no” alla violenza sulle donne, è frutto di un’iniziativa della Uil.

L’iniziativa con l’installazione della panchina rossa nei giardini del Castello, è stata fortemente sostenuta dall’amministrazione comunale di Barletta.

E sono tante le donne, vittime di violenza nel territorio, che chiedono aiuto.

Ma la battaglia della Uil, a sostegno delle donne, continua anche su altri fronti.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.