Un incontro informale, in Piazza Marconi, una piazza simbolo della città di Corato per la sua collocazione tra il teatro comunale e Palazzo di Città. Parte da qui la sfida di Luigi Menduni verso la conquista della fascia da sindaco della Città di Corato. L’esponente della Lega, però, dovrà prima superare lo scoglio delle primarie del centrodestra che lo vedranno contrapposto a Pasquale D’Introno, sostenuto da Direzione Italia, Forza Italia, Idea e Fratelli d’Italia. Una sfida certamente non facile ma fortemente voluta dallo stesso Menduni.

Il 24 marzo gli elettori e i simpatizzanti del centrodestra saranno chiamati ad esprimersi sul nome del candidato sindaco. In questi giorni, entrambi i concorrenti, stanno creando occasioni per spiegare la propria idea di città, motivando gli elettori a recarsi alle urne delle primarie per una scelta fondamentale in vista delle amministrative del prossimo 26 maggio.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.