Le opposizioni: "Consigli comunali ai limiti del regolamento" - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Le opposizioni: “Consigli comunali ai limiti del regolamento”

Il sereno svolgimento delle sedute del consiglio comunale non è garantito dai comporamenti parziali di sindaco, presidente del consiglio e maggioranza”.

Il sereno svolgimento delle sedute del consiglio comunale non è garantito dai comporamenti parziali di sindaco, presidente del consiglio e maggioranza”.

La denuncia è dei capigruppo delle forze di opposizione presenti nella massima assise consiliare della città di Barletta. Dino Delvecchio del PD, Mariangela Carone del Movimento 5 Stelle, Michelangelo Filannino del Gruppo Misto e Carmine Doronzo di Coalizione Civica hanno sottoscritto un documento unitario nel quale si indicano comportamenti non consoni a partire da quelli del presidente del consiglio comunale Sabino Dicataldo.

Nel mirino delle opposizioni oltre a Dicataldo, c’è dunque anche il sindaco Cosimo Cannito.

La richiesta delle opposizioni è quella di una netta inversione di marcia per garantire uno svolgimento più sereno del massima espressione della sovranità cittadina.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA