Capire cosa pensano i giovani, conoscere il loro legamene con la fede e in particolar modo con la chiesa… cercare di analizzare le criticvità e le problematiche sottese alla decisione di molti di allonanarsi dalla propria comunità parrocchiale, cercare di ascoltare i loro bisogni e le loro esigenze

una chiesa sempre più vicina alle giovani generazioni, come le chiamava giovanni paolo secondo sentinelle del mattino

a trinitapoli presso la parrocchia dell’immacolata  Mons. Leonardo D’Ascenzo vescovo della diocesi di trani barletta bisceglie ha incontrato i giovani di Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia.

Un’iniziativa che riprende quel dialogo cominciato a luglio e proseguito nell’incontro diocesano tenutosi nella parrocchia dello spirito santo a trani lo scorso 23 novembre

un momento di confronto, nel quale i giovani, tanti quelli intervenuti, hanno potuto raccontare al vescovo i propri sogni e i propri desideri e ascoltare da lui parole di speranza e incoraggiamento per il futuro degli uomini e della nostra chiesa”.

Io sogno e son desto, il nome dato al ciclo di incontri come spiega don Michele Caporusso, referente per la pastorale giovanile di Trinitapoli

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.