Casarano ad un passo dalla D, alla V. Trani il derby con il Barletta - TELEREGIONE
Connetti con il social

ECCELLENZA

Casarano ad un passo dalla D, alla V. Trani il derby con il Barletta

Casarano ad un passo dalla serie D, Brindisi verso i play-off nazionali grazie al successo nello scontro diretto con la Fortis Altamura ed al k.o. del Barletta nel derby con la Vigor Trani. Meno 3 giornate al termine del campionato di Eccellenza Pugliese, i verdetti sono sempre più vicini.

Casarano ad un passo dalla serie D, Brindisi verso i play-off nazionali grazie al successo nello scontro diretto con la Fortis Altamura ed al k.o. del Barletta nel derby con la Vigor Trani. Meno 3 giornate al termine del campionato di Eccellenza Pugliese, i verdetti sono sempre più vicini.

Ad un passo dalla promozione in serie D, ed ancora pienamente in corsa per la Coppa Italia Dilettanti che lo vedrà protagonista domani al “Capozza” per l’andata dei quarti contro il Canicattì, il Casarano continua la sua marcia trionfale. Nella sua Molfetta Pasquale De Candia ha assaggiato una fetta grandissima di promozione, il 2-4 sui biancorossi di Renato Bartoli vale il +7 dal Brindisi alla vigilia dello scontro diretto con soli 9 punti ancora a disposizione: per la festa è ormai solo questione di ore. L’incrocio di domenica al “Capozza” probabilmente non deciderà il campionato ma sarà fondamentale per la stagione del Brindisi. I messapici vincendo lo scontro diretto con la Fortis Altamura al termine di una gara molto equilibrata nella quale i murgiani non hanno sfigurato anche in inferiorità numerica, si sono portati a +10 proprio dagli uomini di Maurelli e ad oggi sarebbero qualificati direttamente ai play-off nazionali.

La possibilità degli uomini di Olivieri di non disputare gli spareggi regionali dipenderà anche dall’andamento del Barletta. I biancorossi dopo il k.o. con il Gallipoli erano chiamati ad una reazione nel derby di Trani dal quale è arrivata invece una sconfitta pesante accompagnata dal nervosismo tra Varsi e Cinque e dall’infortunio di Sansonna. Il Barletta ora è a -11 dal Brindisi, ed i play-off sembrano più lontani. La vittoria nel derby è valsa invece la salvezza con tre turni di anticipo alla Vigor Trani, esattamente come lo 0-0 del “Comunale” ha certificato la permanenza di Corato ed Otranto.

Chi la permanenza dovrà ancora sudarsela è invece l’Unione Calcio Bisceglie, incappata a Gallipoli nell’ennesima sconfitta esterna stagionale ed ancora in zona play-out con 2 punti di vantaggio sul Terlizzi fermato sul pari ad Avetrana. Un bel balzo verso la salvezza l’ha invece compiuto il San Severo vittorioso per 1-0 nello scontro diretto con il Mesagne. A completare il programma di giornata la netta vittoria per 4-1 del Vieste sulla Molfetta Sportiva già ampiamente retrocessa in Promozione.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ECCELLENZA