Pasquale D’Introno vince le primarie: sarà candidato sindaco - TELEREGIONE
Connetti con il social

CORATO

Pasquale D’Introno vince le primarie: sarà candidato sindaco

Pasquale D’Introno è il candidato sindaco della coalizione di centrodestra per la Città di Corato. A deciderlo sono stati gli elettori delle primarie chiamati a scegliere tra l’esponente della Lega Luigi Menduni e lo stesso D’Introno, espressione dei partiti “Direzione Italia”, “Forza Italia”, Idea e Fratelli d’Italia.

Pasquale D’Introno è il candidato sindaco della coalizione di centrodestra per la Città di Corato. A deciderlo sono stati gli elettori delle primarie chiamati a scegliere tra l’esponente della Lega Luigi Menduni e lo stesso D’Introno, espressione dei partiti “Direzione Italia”, “Forza Italia”, Idea e Fratelli d’Italia.

Il responso è arrivato a notte fonda, dopo lo scrutinio di poco meno di 3200 schede, tante quante gli elettori che hanno risposto alla chiamata anticipata alle urne. Ben 2252 i voti a favore di D’Introno, pari al 72% delle preferenze, mentre il competitor Luigi Menduni ha raccolto 856 preferenze, attestandosi al 27%.

Nonostante la sconfitta, Luigi Menduni, invece, guarda il bicchiere mezzo pieno. Il risultato delle primarie galvanizza il vice coordinatore cittadino della Lega nell’ottica delle elezioni del 26 maggio, iniettando una dose di fiducia per l’affermazione del partito a livello locale.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CORATO