Ex Ilva, discussione in Consiglio su emergenza ambientale - TELEREGIONE
Connetti con il social

TARANTO

Ex Ilva, discussione in Consiglio su emergenza ambientale

“A giorni sarà istituito l’osservatorio permanente sulla salute e se già nella prima seduta ci dovesse indicare che i rischi sono concreti e attuali, perchè qui ci si ammala e si muore più che altrove, l’ordinanza di chiusura degli impianti è pronta”.

“A giorni sarà istituito l’osservatorio permanente sulla salute e se già nella prima seduta ci dovesse indicare che i rischi sono concreti e attuali, perchè qui ci si ammala e si muore più che altrove, l’ordinanza di chiusura degli impianti è pronta”. Sono le parole pronunciate dal Sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, nel corso del consiglio comunale monotematico e urgente convocato per discutere sulla situazione ambientale in città. Una seduta, quest’ultima, richiesta dai cittadini e da 11 consiglieri comunali, a seguito della denuncia di associazioni ambientaliste che hanno commentato i dati allarmanti diffusi dalle centraline dell’Arpa, con riferimento all’aumento della diossina.  Un elemento per il quale è stato chiamato in causa il siderurgico ArcelorMittal. Il primo cittadino Melucci ha dunque ammesso di essere pronto a ricorrere ad un’ordinanza di chiusura degli impianti. “Se nel percorso che stiamo seguendo dovesse maturare la possibilità per noi di emettere un provvedimento radicale lo valuteremo attentamente- ha dichiarato il Sindaco di Taranto- ma un provvedimento del genere per non fallire deve avere i requisiti di urgenza e contingibilità e il danno sanitario deve essere comprovato”.

E a prendere parte al Consiglio comunale monotematico e urgente, è stato anche il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che si è scagliato contro il Governo.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - TARANTO