Foggia ospite della capolista Brescia - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE B

Foggia ospite della capolista Brescia

Un esame di quelli alto quoziente di difficoltà, il Foggia dovrà superarlo per ripartire sulla strada verso la salvezza. Sabato pomeriggio alle 18 al “Rigamonti” di Brescia i satanelli sfideranno la capolista in una gara dalla quale ci si attendono risposte importanti in vista del rush finale.

Un esame di quelli alto quoziente di difficoltà, il Foggia dovrà superarlo per ripartire sulla strada verso la salvezza. Sabato pomeriggio alle 18 al “Rigamonti” di Brescia i satanelli sfideranno la capolista in una gara dalla quale ci si attendono risposte importanti in vista del rush finale.

Archiviata la pausa di campionato utile a Grassadonia per ritrovare confidenza con il gruppo, il Foggia si misurerà con con una squadra ferma da 2 settimane ma rinfrancata dal clamoroso successo in rimonta sul campo del Cosenza che ha interrotto il piccolo periodo di flessione avuto con il pari contro il Padova ed il k.o. contro il Cittadella. Al cospetto del capocannoniere del campionato Donnarumma si presenterà un Foggia voglioso di portar via punti. A suonare la carica in conferenza stampa è stato il grande ex Marco Zambelli: il difensore rossonero ha elogiato le qualità delle rondinelle ma allo stesso tempo ha evidenziato come un colpo a Brescia potrebbe rappresentare per il Foggia uno slancio importante per la volata salvezza”.

Per affrontare la squadra di Eugenio Corini, il tecnico rossonero Grassadonia punterà naturalmente sul 3-5-2 ma dovrà fare i conti con le probabili assenze di Tonucci, Marcucci, Ngawa e Camporese oltre che naturalmente dello squalificato Busellato. In avanti al fianco di Iemmello, potrebbe esserci Mazzeo e non Chiaretti come accaduto contro il Cittadella, Kragl andrà ad occupare la corsia sinistra di centrocampo mentre Galano partirà dalla panchina.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE B