I diritti del fanciullo riscritti dagli alunni della Petronelli - TELEREGIONE
Connetti con il social

TRANI

I diritti del fanciullo riscritti dagli alunni della Petronelli

Giocare con i più piccoli, con attività ludiche, per far emergere i loro bisogni. Con l’intento di veder rielaborati e riscritti i diritti dei fanciulli. Il progetto promosso dall’autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ha così coinvolto circa 200 alunni della scuola Petronelli di Trani. Due i momenti principali dell’iniziativa: un primo formativo riservato agli insegnanti che hanno incontrato l’Autorità Garante per l’infanzia, Filomena Albano.

Giocare con i più piccoli, con attività ludiche, per far emergere i loro bisogni. Con l’intento di veder rielaborati e riscritti i diritti dei fanciulli. Il progetto promosso dall’autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza ha così coinvolto circa 200 alunni della scuola Petronelli di Trani. Due i momenti principali dell’iniziativa: un primo formativo riservato agli insegnanti che hanno incontrato l’Autorità Garante per l’infanzia, Filomena Albano. La seconda fase invece tutta dedicata ai piccoli, grazie alla presenza dell’esperta dell’associazione “Così per Gioco”.

Il progetto ha coinvolto i piccoli alunni della “Petronelli” nel corso di tutto l’anno scolastico, anche attraverso lo studio e l’approfondimento di un particolare volume.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - TRANI