Si è preso del tempo per fare delle verifiche interne alla maggioranza e per cercare di raggiungere una stabilità, respingendo allo stesso tempo le accuse mosse da alcuni esponenti dell’opposizione, che nel corso dell’ultimo consiglio comunale avevano chiesto le sue dimissioni. È il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro a sostenere come la città non abbia bisogno di passare nelle mani di un commissario prefettizio.

Intanto gli scenari futuri restano ancora tutti da definire, dopo la decisione del primo cittadino annunciata nel corso della conferenza stampa di venerdì scorso, di azzerare la sua giunta.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.