Salta Consiglio comunale, insorgono le opposizioni - TELEREGIONE
Connetti con il social

ANDRIA

Salta Consiglio comunale, insorgono le opposizioni

È questo il grido d’allarme lanciato dagli esponenti dei gruppi consiliari di opposizione di Andria

“Siamo ostaggio della maggioranza, quanto accaduto è grave e per questo stiamo valutando l’ipotesi di depositare un esposto in Procura”. È questo il grido d’allarme lanciato dagli esponenti dei gruppi consiliari di opposizione di Andria. Si sono presentati regolarmente a Palazzo di Città, denunciando l’illegittimità del rinvio del Consiglio comunale incentrato su tangenziale ovest e officina San Domenico. Ma hanno trovato una porta sbarrata e chiusa con il catenaccio. Così gli esponenti della minoranza hanno chiamato le Forze dell’Ordine e ora stanno valutando le ipotesi di presentare un esposto in Procura.

Gli esponenti dell’opposizione sono tutti uniti nel denunciare l’illegittimità del rinvio del Consiglio comunale.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ANDRIA