Di Rito graffia, Iuliano è ancora una volta magico nel neutralizzare la minaccia proveniente dagli undici metri e per il Casarano la strada verso la finale della Coppa Italia Dilettanti è ora davvero in discesa.

Non poteva avere epilogo migliore la trasferta di Ardea per i rossoblù che hanno messo k.o. il Team Nuova Florida nel primo atto delle semifinali della competizione tricolore.

Per sfidare la capolista del girone A dell’Eccellenza laziale Pasquale De Candia si affida alla coppia Agodirin-Di Rito schierando un Casarano a trazione anteriore. Dopo un inizio privo di grossi sussulti, da una combinazione delle due punte rossoblù nasce la rete dello 0-1: Agodirin serve Di Rito sul filo del fuorigioco, la punta albiceleste si presenta davanti a Giordani e non sbaglia, Casarano avanti al minuto 33′.

Trovato lo 0-1 i rossoblù sembrano poter controllare e creano ad inizio ripresa i presupposti per il 2-0 sfiorandolo con Agodirin e soprattutto con Di Rito la cui conclusione viene neutralizzata dall’estremo laziale.

Con il passare dei minuti però i padroni di casa guadagnano campo ed a 10′ dal termine conquistano un calcio di rigore.

Dal dischetto si presenta Rossi ma Iuliano è straordinario nel dirgli di no, si resta sullo 0-1. Nel finale il Team Nuova Florida prova il tutto per tutto ma i tentativi di Piro, Massella e Rossi vengono respinti da un Iuliano in versione maiuscola. Vince il Casarano, tra 7 giorni al “Capozza” nella gara di ritorno ci sarà un vantaggio da custodire sulla strada per la finale di Firenze.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.