Apertura di un varco di collegamento tra via Callano e via Andria tramite l’esproprio di un’area privata e progettazione di un passaggio pedonale che colleghi via Andria a via Filannino. Sono queste le soluzioni emerse dalla conferenza di servizio ospitata questa mattina da Palazzo di Città a Barletta ed organizzata al fine di risolvere alcune problematiche emerse per i residenti di via Callano dopo l’apertura lo scorso 16 febbraio del cantiere per la rimozione dei passaggi a livello di via Andria e Via Vittorio Veneto.

All’incontro oltre al sindaco di Barletta ed ai rappresentanti di Ferrotramviara, Italferr e della ditta appaltatrice hanno partecipato anche alcuni membri del comitato dei residenti e delle aziende di via Callano che nei giorni scorsi avevano manifestato tutto il disagio dovuto all’isolamento derivato dal via dei lavori e che oggi accolgono in modo positivo le risposte ricevute.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.