Sono dieci i punti del “Patto per la Puglia olivicola” che questa mattina il portavoce dei gilet arancioni Onofrio Spagnoletti Zeuli ha consegnato, in Prefettura a Bari, al ministro Centinaio, atteso da tempo in Puglia.
Le organizzazioni agricole e i sindacati chiedono degli emendamenti al decreto emergenze, convertirlo rapidamente in legge e dare risposte definitive ad aziende, frantoi, vivai e lavoratori messi in ginocchio da xylella e gelate.

Ed è proprio sui fondi che sembra ci si stia accontentando.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.