“Favorire un’azione amministrativa più spedita nel rispetto delle linee programmatiche di mandato”. Nasce con questo intento il nuovo intergruppo consiliare a sostegno del sindaco di Barletta Cosimo Cannito. A comporlo saranno Pierpaolo Grimaldi e Michele Maffione di Scelta popolare, Stella Mele e Giuseppe Losappio di Forza Barletta, Salvatore Lionetti di Lealtà e Progresso, Giuseppe Di Paola di Progetto Barletta e Ruggiero Marzocca di BarlettaAttiva.

L’intento di questa nuova aggregazione che non vedrà comunque la scomparsa degli originari gruppi consiliari è quello, come detto e come riportato nel documento  presentato dai 7 al presidente della massima assise consiliare Sabino Dicataldo, di garantire un maggiore sostegno al sindaco puntando l’attenzione su particolari tematiche. Veriricare l’efficienza dei servizi affidati all Bar.s.a., realizzare un piano straordinario delle assunzioni di nuovo personale nell’ente comunale, creare piani di insediamento turistico-ricettivi, favorire la ripresa delle attività dell’azienda di servizi alla persona “Regina Margherita” e realiizzare un piano di mobilità sostenibile sono i punti sui quali i componenti dell’intergruppo intenderanno porre l’attenzione.

La nascita dell’intergruppo va ad evidenziare una volta di più l’eterogeneità di una coalizione protagonista di crisi e spaccature sin dall’inizio della consiliatura e va a certificare in maniera ufficiale l’esistenza di due marcoaree contrapposte all’interno della maggioranza. Dulcis in fundo, la nuova aggregazione segna il via ad una serie di riposizionamenti con vista proiettata alle prossime tornate elettorali: le elezioni europee del 26 maggio e le regionali in programma nella primavera del 2020. A quest’ultimo appuntamento sarebbe fortemente interessato il vice-sindaco Marcello Lanotte, tra i fautori dell’intergruppo, e possibile candidato di area centro-destra, quella maggioramente rappresentata nella nuova aggregazione.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.